Relais at Via Veneto Roma

Contattaci su WhatsApp

Cripta Cappuccini - Roma Relais at Via Veneto

La cripta dei padri cappuccini

Se chiedete a dei viaggiatori cosa vogliono da un viaggio i più vi risponderanno: il viaggio deve lasciare qualcosa di impresso nella memoria!. Già, il viaggio è scoperta, sorpresa ed infine ricordo … meglio se vivo e indelebile. Un viaggio alla fine si può sintetizzare in quello che si è fieri di raccontare agli amici a cena o al pub, più vi rimane impresso, più dettagli avrete e più bello sarà il racconto.

Ora, ci sono luoghi che in qualsiasi altra città del mondo sarebbero celebratissimi ed iper pubblicizzati, ma in una città come Roma devono fare a cazzotti per restare a galla visto che i competitor si chiamano Colosseo, Vaticano, Fontana di Trevi, Piazza di Spagna, Pincio, Pantheon … e qui mi fermo, la lista sarebbe sterminata.

LaCripta dei padri cappuccini è uno di queiluoghi della città eterna che sgomitano per guadagnare visibilità, ma siate pur certi che se lo visitate ne rimarrete impressionati, in questo caso nel vero senso della parola. Un luogo che mi ha fatto venire la pelle d’oca e la farebbe venire certamente anche a voi.Nulla di meglio da raccontare di qualcosa di così forte!

Se siete persone facilmente impressionabili non ve lo consiglio, ma per coloro che vogliono spingersi a scrutare l’essere umano dopo la morte lo spettacolo è essenziale ma al tempo stesso inquietante, e sebbene riconducibile all’area del macabro è di rara bellezza. All’ingresso della cripta campeggia l’anatema, tanto semplice quanto disarmante, che invita a riflettere sul senso della vita: «Noi eravamo quello che voi siete, e quello che noi siamo voi sarete». Eccezionale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *